LAST NEWS

Home » News
30 aprile 2018

India : New Delhi chiede di indicare la presenza di piombo sui vecchi tubi PVC usati in attesa delle nuove forniture

Agendo su un ordine del National Green Tribunal (NGT), il ministero dell'ambiente ha chiesto a tutti i produttori di tubi in polivinilcloruro (PVC) di portare un segnale di avvertenza su tali tubi che "contiene piombo nocivo per la salute". Inoltre, il ministero ha anche elaborato un programma per eliminare gradualmente piombo come stabilizzatore in tubi di PVC entro sei mesi. La mossa consentirà ai produttori di commercializzare solo tubi senza piombo in futuro. "Sebbene i tubi in PVC senza piombo siano disponibili sul mercato, i vecchi stock arriveranno sul mercato solo con il segnale di avvertimento. I produttori sono stati invitati a rispettare l'ordine del ministero entro il 30 aprile ", ha affermato un funzionario. Lo scorso mese è stata inviata una circolare ufficiale a tale scopo a tutte le parti interessate, tra cui l'associazione dei produttori di materie plastiche di All India. Il NGT ha avuto il 24 gennaio, sentendo l'appello dell'ONG Jan Sahyog Manch, che ha diretto il ministero a dare una direzione generale a tutti i produttori di tubi in PVC per commercializzare le tubature solo con il segnale di "avvertimento". In precedenza, il tribunale aveva nel maggio dell'anno scorso diretto il ministero a stabilire norme per l'utilizzo del piombo nei tubi in PVC in consultazione con il Bureau of Indian Standards (BRI). Riferendosi alla discussione sull'argomento della ONG, in particolare sui potenziali effetti negativi sulla salute dovuti alla presenza di piombo nell'acqua che scorre attraverso i tubi in PVC, il tribunale ha quindi ritenuto necessario "l'intera questione dell'uso del piombo come stabilizzatore nei tubi in PVC e le norme desiderate devono essere esaminate rapidamente per motivi scientifici "dal ministero. Rispondendo a una domanda parlamentare sulle misure adottate per monitorare e frenare l'uso del piombo, il ministero aveva in febbraio comunicato al Lok Sabha che la BRI, che ha il mandato di prescrivere standard per la qualità dei prodotti, ha prescritto standard, incluso l'uso del piombo, per tubi in PVC non plastificati per forniture di acqua potabile; tubi in PVC clorurato per forniture di distribuzione di acqua calda e fredda potabile; elenco positivo dei componenti del PVC e dei suoi copolimeri a contatto con prodotti alimentari, prodotti farmaceutici e acqua potabile. Il ministero, tuttavia, non ha effettuato nessuno studio, finora, per quanto riguarda gli effetti negativi del piombo dai tubi in PVC nell'acqua potabile.

LAST NEWS

17/08/2018

Invista : nuovo impianto ADN in Cina

INVISTA ha iniziato a lavorare per portare la sua ultima tecnologia adiponitrile (ADN) in Cina per soddisfare la forte domanda locale della sostanza c...
16/08/2018

Lanxess intende vendere la partecipazione in Arlanxeo

Lanxess A.G. intende vendere la sua quota residua del 50% in Arlanxeo alla sua joint venture Saudi Arabian Oil Co. Le due società hanno firmato l'...
14/08/2018

PTT Global Chemical Plc (PTTGC) nuova joint venture

Mercoledì, PTTGC e le sue sussidiarie hanno firmato un contratto per acquisire direttamente e indirettamente una partecipazione del 74% in Siam Mitsu...
}
© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - Fax 0445 318300 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
Privacy policy - Cookie policy

WITH BY Sun-TIMES