LAST NEWS

Home » News
16 marzo 2017

Un polimero multiblock altamente riciclabile che riesce a fondere assieme PE e PP

Un nuovo additivo polimerico potrebbe rivoluzionare il riciclaggio delle materie plastiche: Geoffrey Coates, professore di Chimica e Biologia Chimica alla Tisch University, discute un nuovo eclatante polimero multiblock che, aggiunto al polietilene e al polipropilene in quantità minime, crea un nuovo materiale più forte dei due materiali plastici altrimenti incompatibili. La percentuale di plastica riciclata in 78 milioni di tonnellate di packaging annuale, secondo l'Ellen MacArthur Foundation, è solo il 2 per cento: purtroppo, quasi un terzo va a contaminare l'ambiente, con un 40 per cento circa che finisce nelle discariche. Uno dei problemi a questo mancato riciclo totale sta nell'incompatibilità tra polietilene (PE) e polipropilene (PP), che rappresentano i due terzi delle materie plastiche di tutto il mondo e che hanno diverse strutture chimiche. Una tecnologia efficiente per fondere questi due materiali in un unico non è stata disponibile negli ultimi 60 anni, ma ciò potrebbe cambiare, grazie ad una scoperta di Coates e del suo laboratorio: lui ed i suoi ricercatori hanno collaborato con un gruppo presso l'Università del Minnesota per sviluppare un polimero multiblock che, se aggiunto in piccola misura ad un mix dei due materiali altrimenti incompatibili, realizza un nuovo e meccanicamente resistente polimero. Con l'aggiunta di una quantità minuscola dell'innovativo polimero tetrablock, con alternanza di segmenti di polietilene e polipropilene, il materiale risultante ha una forza superiore ai due blocchi di polimeri. La ricerca prende il nome di "Combining polyethylene and polypropylene: Enhanced performance with PE/iPP multiblock polymers" ed è stata pubblicata il 24 febbraio scorso su Science. Non solo questo spettacolare polimero tetrablock è una promessa per migliorare il riciclaggio, ma potrebbe generare una nuova classe di miscele di polimeri meccanicamente assai resistenti.

LAST NEWS

24/09/2018

Ultrason E : BASF sviluppa la prima schiuma di particelle al mondo a base di polietersulfone – PESU

BASF è ora in grado di presentare i prototipi della prima schiuma di particelle al mondo a base di polietersulfone (PESU), dopo due anni di ricerche ...
21/09/2018

Maag ottiene un contratto di fornitura per il nuovo impianto di policarbonato cinese

Maag annuncia di aver concluso un contratto con la Hainan Huasheng New Material Technology per fornire pompe, sistemi di pellettizzazione e cambiafilt...
20/09/2018

Avery Dennison lancia un film avvolgente senza PVC

Avery Dennison Graphics Solutions ha lanciato una pellicola di avvolgimento senza PVC progettata per coprire una vasta gamma di applicazioni diverse. ...
}
© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - Fax 0445 318300 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
Privacy policy - Cookie policy

WITH BY Sun-TIMES