LAST NEWS

Home » News
23 aprile 2014

PEEK : le materie plastiche e la stampa 3D

Alcuni tecnopolimeri dall'alta prestazione in caso di elevate temperature, a partire da PEEK, vengono ora impiegati nell'innovazione della stampa 3D. Il PEEK ed altre materie plastiche, comunque, dovranno essere rinforzati (con l'aggiunta di carbonio e nanotubi di carbonio o CNT), affinché possano essere trasformati in filamenti da fusione, utilizzabili con la stampa 3D. Questa nuova gamma filamenti ha richiesto una nuova formulazione sui polimeri citati, oltre ad un processo ottimizzato grazie a specifici software ed una stampante 3D dedicata. Quest'ultima, dato che si parla di stampa 3D, comunque, serve per la deposizione di PEEK e di altri tecnopolimeri. PEEK stampa 3D

LAST NEWS

16/08/2018

Lanxess intende vendere la partecipazione in Arlanxeo

Lanxess A.G. intende vendere la sua quota residua del 50% in Arlanxeo alla sua joint venture Saudi Arabian Oil Co. Le due società hanno firmato l'...
14/08/2018

PTT Global Chemical Plc (PTTGC) nuova joint venture

Mercoledì, PTTGC e le sue sussidiarie hanno firmato un contratto per acquisire direttamente e indirettamente una partecipazione del 74% in Siam Mitsu...
13/08/2018

Elastoflex E : le automobili si fanno più leggere con l’innovativo sistema schiuma di BASF

Il gigante chimico tedesco, BASF, ha riferito di aver sviluppato un'innovativa gamma di sistemi di schiuma PU che facilita la produzione di componenti...
}
© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - Fax 0445 318300 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
Privacy policy - Cookie policy

WITH BY Sun-TIMES