Materie plastiche : il PEEK

Utilizzato nei settori automobilistici, aerospaziali, alimentari, medici, chimici, petroliferi, dell’elettronica, dell’idroelettrica etc., il Peek è un polieterchetone di notevole pregio (nonché dal costo importante).

E’ un materiale termoplastico di origine semi cristallina e la sua attitudine in molti comparti industriali ne indica la condizione tecnologicamente avanzata.

Infatti, presenta caratteristiche meccaniche ideali, con una resistenza chimica eccellente, tanto da mantenere invariata la sua conformazione con temperature oscillanti da -60 C fino a +260 C (in presenza di vapore od acqua calda).

Il Peek, infatti, si contraddistingue per resistenza alle alte e basse temperature, per un’elevata resistenza meccanica, abrasiva, all’usura, all’ambiente salino, alle radiazioni, agli agenti chimici; si caratterizza, ancora, per rigidità e durezza (con un ottimo rapporto tra resilienza, resistenza e rigidità).

Il termoplastico in questione, poi, è difficilmente infiammabile, oltre ad avere una densità esigua di gas combusti; infine, presenta un’ottima stabilità dimensionale ed un coefficiente basso di dilatazione lineare.

Il Peek può presentarsi singolarmente od additivato con carbone, grafite, ptfe, fibra di vetro etc.

Visti i suoi settori d’impiego, normalmente il Peek si utilizza per fabbricate valvole, pompe, isolanti, boccole, cuscinetti, compressori ed aria condizionata.

Peek materie plastiche

© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - Fax 0445 318300 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
© FAIZANE' s.p.a. - il presente sito e tutti i contenuti, fotografie e materiale di download riportati, sono di proprietà esclusiva di Faizane s.p.a e ne è vietata la riproduzione senza esplicito consenso.