LAST NEWS

Home » News
08.11.2021

Gli strumenti di misura di Faizanè negli impianti idraulici

Misurare le prestazioni di un impianto idraulico è importante per molte ragioni: Faizanè vi offre prodotti di qualità per questo lavoro.

L’importanza delle misure in campo idraulico 

Un impianto idraulico industriale è sempre un elemento delicato sia per ragioni di funzionalità, sia per motivi di sicurezza. Dalla distribuzione di fluidi all’interno dei reparti produttivi, infatti, dipendono molte lavorazioni automatiche e talvolta il fluido stesso è il prodotto da realizzare, come accade negli impianti chimici, farmaceutici o alimentari.

Infatti, quando parliamo di impianti idraulici, in questo caso, non ci riferiamo soltanto ai sistemi che convogliano acqua, ma anche a quelli che trattano gas, olii minerali o altri fluidi.

Il malfunzionamento o la rottura di un impianto di questo tipo possono essere estremamente critici per il reparto in cui il sistema è inserito. L’assenza di fluido alla pressione desiderata rende impossibile, ad esempio, il funzionamento delle macchine automatiche pneumatiche e oleodinamiche oppure il raffreddamento o la lubrificazione di macchine utensili di ogni tipo.

Ancora più grave è il caso di rottura con fuoriuscita di fluido che provoca non solo un malfunzionamento dell’impianto, ma crea anche rischi per la sicurezza dell’impianto, in particolare quando si tratta di liquidi o gas in temperatura o ad alte pressioni. 

Per tutti questi motivi è estremamente utile misurare le grandezze caratteristiche di un fluido all’interno di un impianto industriale per avere un certo grado di monitoraggio che consenta di intervenire in caso di problemi ed evitare conseguenze più gravi.

Faizanè, quindi, che si occupa di sostenere la propria clientela con forniture industriali di alta qualità, ha deciso di inserire nel proprio catalogo diversi modelli di strumenti di misura per fluidi che vengono incontro alla esigenze delle aziende di ogni settore.

 

Le grandezze caratteristiche di un fluido

Quando si vuole monitorare un fluido si possono tenere sotto controllo quattro parametri fondamentali: il livello, la portata, la temperatura e la pressione. Grazie a una o più di queste quattro informazioni, infatti, si può comprendere se un impianto idraulico industriale sta funzionando in modo corretto oppure se vi siano delle anomalie che richiedano una regolazione o, addirittura, il fermo precauzionale dell’impianto stesso.

Il livello di un fluido all’interno di un serbatoio o di una conduttura segnala, naturalmente, la quantità di liquido presente o in transito e può quindi essere impiegato per verificare il buon funzionamento di un impianto. Allo stesso modo, la portata che attraversa una sezione di un impianto, ossia il rapporto tra la quantità di materia transitata e il tempo impiegato, è un segnale importante di buon funzionamento se il suo valore si mantiene pressoché costante, mentre una brusca variazione è indice di un grave problema, come la fuoriuscita del fluido.

Allo stesso modo, sia la pressione, sia la temperatura sono parametri il cui valore è particolarmente significativo nell’ottica di verificare il corretto funzionamento di un impianto industriale. Da un lato, infatti, il raggiungimento di un determinato livello di pressione o il mantenimento di una certa temperatura del fluido può essere necessario per il buon funzionamento del sistema, come accade negli impianti di riscaldamento o nei circuiti oleodinamici e pneumatici. D’altro canto, una brusca variazione di questi parametri è sempre un importante campanello d’allarme ed è spesso legata a malfunzionamenti anche gravi.

 

Sonde per liquidi e flussometri nel magazzino Faizanè

Nel catalogo di Faizanè si possono trovare diversi modelli di sonde per liquidi in acciaio inox, lega leggera e ottone, con galleggianti in resina. Questi strumenti di misura sono in grado di inviare un segnale elettrico nel momento in cui il galleggiante è raggiunto dal liquido e sono quindi ottimali per creare sistemi automatici di controllo del livello raggiunto in serbatoi o condutture.

Una funzione analoga viene svolta dai livellostati elettromagnetici che segnalano la presenza di liquido ad una quota determinata mediante la chiusura di un interruttore magnetico e inviano un segnale elettrico che può essere utilizzato come allarme o come input per un controllo automatico. 

Per misurare la portata di un fluido, sia esso un liquido o un gas, si utilizzano invece i flussimetri e i flussostati che sono disponibili sia in versione ottica, con controllo visivo, sia con contatto elettrico di allarme e che possono misurare la portata istantanea in modo semplice e sicuro. I materiali impiegati per la costruzione di questi prodotti permettono l’impiego in sicurezza con acqua, olio minerale e gas di ogni tipo, meglio se privi di impurità rilevanti.

 

Termometri per liquidi e manometri

Tra gli strumenti di misura per fluidi che troverete nel magazzino di Faizanè non si possono dimenticare i termometri e i manometri, disponibili in diversi materiali e in diversi modelli riescono a soddisfare tutte le esigenze di controllo della temperatura e della pressione negli impianti idraulici industriali.

L’ampia gamma di termometri e di manometri presente nel catalogo Faizanè, oltre a pressostati e vuotostati e vuotometri e manovuotometri, è pensata per ogni tipo di applicazione industriale: nelle linee di rifornimento dei fluidi, per i processi di lavorazione di tipo chimico e alimentare, per i sistemi automatici oleodinamici e pneumatici e per gli apparecchi a vuoto.

 

LAST NEWS

06.12.2021

Insonorizzare ambienti industriali e macchinari con i prodotti Faizanè

Faizanè commercializza numerosi prodotti per l'insonorizzazione di capannoni e reparti industriali, oltre che di macchinari produttivi di vario tipo.
La diffusione del suono. Le onde sonore sono vibrazioni di tipo meccanico che si possono diffondere attraverso qualsiasi liquido, solido o aeriforme. Solo il vuoto pneumatico o siderale sono in grado...
02.12.2021

Policarbonato e PMMA: un confronto tra plastiche trasparenti

Per realizzare prodotti in plastica trasparente i materiali più utilizzati sono il policarbonato e il PMMA: confrontiamo le loro caratteristiche.
Plastica per sostituire il vetro. Sebbene la sensibilità per la tutela dell’ambiente di questi ultimi anni punti alla riduzione dell’impiego della plastica in favore di altri materiali...
30.11.2021

I vetri speciali per applicazioni ad alte temperature di Faizané

Occorrono vetri speciali per realizzare spie visive in macchinari in cui si raggiungono temperature elevate: ecco le proposte di Faizanè.
La dilatazione termica del vetro. Tutti i materiali, indipendentemente dalla propria natura, subiscono allo stato solido una dilatazione volumica al crescere della temperatura. Questo fenomeno, che...
© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
Privacy policy - Cookie policy