LAST NEWS

Home » News
05.05.2022

IL 4° GIRO D’ITALIA DI FAIZANÈ, CON IL VENETO ANCORA PROTAGONISTA.

Ecco tutte le date, orari, tappe per seguire la Bardiani CSF Faizanè al prossimo Giro d’Italia e gli 8 corridori selezionati che andranno all’assalto delle tappe per la Bardiani CSF Faizanè. Tra loro ben 4 atleti veneti pronti a essere protagonisti fino al gran finale di Verona.

Il Giro d’Italia 2022 vedrà la quarta partecipazione consecutiva di Faizanè come Title Sponsor di un team alla Corsa Rosa. L’azienda guidata dalla famiglia Dal Santo è ormai nota nel circuito ciclistico internazionale, ma le emozioni in vista della corsa più importante in Italia e tra le più importanti al mondo resta altissima.

Emozione che traspare dalle parole di Martino Dal Santo, presidente di Faizanè Spa: “Per noi è sempre stupendo vedere i nostri atleti al via del Giro d’Italia. Quest’anno grazie al nuovo progetto saremo al via sia del Giro d’Italia che del Giro Under23 a giugno, mentre sempre a giugno presenteremo ufficialmente le formazioni giovanili che sosteniamo con il progetto Sandrigo Bike. Come Faizanè ci stiamo impegnando a fondo a sostegno del ciclismo giovanile, a partire dalla base del ciclismo, per arrivare fino al professionismo e ai massimi palcoscenici con il Giro d’Italia. Ci aspettano quindi due mesi intensi e bellissimi che non vediamo l’ora di vivere al fianco dei nostri ragazzi. Siamo sicuri che faranno emozionare non solo noi, ma i tanti tifosi che li accoglieranno sulle strade italiane e che come sempre il Giro sarà uno degli spettacoli sportivi più belli al mondo. Siamo molto felici perché la nostra regione sarà davvero grande protagonista. I percorsi sia del Giro d’Italia che del Giro Under23 vedranno il veneto grande protagonista, e la nostra squadra al Giro d’Italia schiererà ben 4 atleti veneti su 8 totali.”

Per Faizanè, al quinto anno di sponsorizzazione nel ciclismo sempre a sostegno di team italiani, si tratterà della quarta partecipazione alla Corsa Rosa. 

Ecco la formazione ufficiale della Bardiani CSF Faizanè per il Giro d’Italia 2022:

Sacha Modolo (1987) è alla sua decima partecipazione alla Corsa Rosa. Tra i 47 successi raccolti in carriera, ci sono anche due vittorie di tappa al Giro d’Italia e negli arrivi allo sprint è pronto a pungere ancora. 

Filippo Fiorelli (1994), l’atleta siciliano lanciato dal #GreenTeam è al suo terzo anno da professionista e alla sua terza partecipazione alla Corsa Rosa. Dopo la prima vittoria in carriera raggiunta al Porec Trophy nel 2021, è a caccia del primo successo italiano. Sfiorato due volte con due terzi posti al recente Giro di Sicilia, è determinato a cercare il successo al Giro d’Italia. Nell’edizione 2021 della corsa rosa colse un prestigioso 3° posto nella tappa di Sestola e due top10.

Filippo Zana (1999), il classe ’99 veneto sarà uno dei due atleti più giovani del team nella formazione del Giro, ma è già alla sua terza partecipazione, a dimostrazione dello spazio lasciato ai giovani dal #GreenTeam. Dopo il 7° posto colto nell’edizione 2021 nella tappa di Stradella, i successi raggiunti al Sazka Tour, all’Istrian Trophy e alle ottime prestazioni con la maglia azzurra, al Giro 2022

Samuele Zoccarato (1998), il classe ’98, terzo al campionato nazionale su strada nel 2021 è già stato protagonista di numerose fughe e azioni allo scorso Giro d’Italia, come alla Strade Bianche, peccando talvolta di eccessiva generosità. Nel 2022 alla sua seconda partecipazione alla Corsa Rosa ha maturato l’esperienza giusta per provare a pungere con una delle sue azioni da lontano.

Alessandro Tonelli (1992), per il 29enne Bresciano, all’ottava stagione in maglia Bardiani CSF Faizanè, si tratterà della terza partecipazione al Giro d’Italia. La sua assenza al Giro 2021 dovuta a un tampone covid, poi risultato “falso positivo”, gli sarà di ulteriore stimolo per la voglia di riscatto in questa edizione. Protagonista in fuga per 4 anni consecutivamente alla Milano-Sanremo, anche al Giro d’Italia ha dimostrato di saper centrare azioni importanti. Il suo miglior piazzamento di tappa ad oggi alla Corsa Rosa è 10° posto a San Daniele del Friuli.

Davide Gabburo (1993), quarto anno da professionista, seconda partecipazione al Giro d’Italia, entrambe in maglia Bardiani CSF Faizanè. Nell’edizione 2021 per lui una Corsa Rosa condizionata dalle cadute, che non gli ha consentito di esprimersi al meglio. Nel 2022 la grande occasione di riscatto.

Luca Covili (1997), per il 25enne di Pavullo nel Frignano, si tratterà della terza partecipazione alla Corsa Rosa. Caratteristiche da scalatore, messe in luce sin dalle categorie giovanili al Giro della Valle d’Aosta, e nel 2021 tra i professionisti con il 6° posto nella classifica generale del Sazka Tour e il 7° posto in generale dell’Adriatica Ionica Race. Al Giro 2022 sarà chiamato a rappresentare il team in fuga nelle tappe dove la strada sarà più dura e impegnativa.

Luca Rastelli (1999), è il debuttante del #Greenteam di questa edizione. Così come fu per Samuele Zoccarato nel 2021 e per Fiorelli e Zana nel 2020, è anzitutto chiamato a fare un’importante esperienza in quella che sarà la corsa più lunga della sua giovane carriera. Passista scalatore, 10° nella tappa dell’Etna al recente Giro di Sicilia e già protagonista all’attacco in alcune corse World Tour di inizio stagione come lo UAE Tour e l’Amstel Gold Race, dopo aver corso 3 edizioni del Giro d’Italia Under23 è ora pronto ad affrontare il Giro d’Italia.

Le tappe in diretta televisiva mondiale, saranno visibili in Italia tutti i giorni dal 6 al 29 maggio su Raisport, Rai2 ed Eurosport. Ecco le 21 tappe, in evidenza quelle che passeranno dal Veneto.

IL PERCORSO DEL GIRO’ITALIA 2022:

Venerdì 6 maggio – 1a tappa: Budapest – Visegrad, 195 chilometri

Sabato 7 maggio – 2a tappa: Budapest – Budapest, 9,2 chilometri (cronometro individuale)

Domenica 8 maggio – 3a tappa: Kaposvar – Balatonfüred, 201 chilometri

Lunedì 9 maggio – Giorno di Riposo

Martedì 10 maggio – 4a tappa: Avola – Etna, 166 chilometri

Mercoledì 11 maggio – 5a tappa: Catania – Messina, 172 chilometri

Giovedì 12 maggio – 6a tappa: Palmi – Scalea (Riviera dei Cedri), 192 chilometri

Venerdì 13 maggio – 7a tappa: Diamante – Potenza, 198 chilometri

Sabato 14 maggio – 8° tappa: Napoli – Napoli, 149 chilometri

Domenica 15 maggio – 9a tappa: Isernia – Blockhaus, 187 chilometri

Lunedì 16 maggio – Giorno di Riposo

Martedì 17 maggio – 10a tappa: Pescara – Jesi, 194 chilometri

Mercoledì 18 maggio – 11a tappa: Santarcangelo di Romagna – Reggio Emilia, 199 chilometri

Giovedì 19 maggio – 12a tappa: Parma – Genova, 186 chilometri

Venerdì 20 maggio – 13a tappa: Sanremo – Cuneo, 157 chilometri

Sabato 21 maggio – 14a tappa: Santena – Torino, 153 chilometri

Domenica 22 maggio – 15a tappa: Rivarolo Canavese – Cogne, 177 chilometri

Lunedì 23 maggio – Giorno di Riposo

Martedì 24 maggio – 16a tappa: Salò – Aprica, 200 chilometri

Mercoledì 25 maggio – 17a tappa: Ponte di Legno – Lavarone, 165 chilometri

Giovedì 26 maggio – 18a tappa: Borgo Valsugana – Treviso, 146 chilometri

Venerdì 27 maggio – 19a tappa: Marano Lagunare – Santuario di Castelmonte, 178 chilometri

Sabato 28 maggio – 20a tappa: Belluno – Marmoloda (Passo Fedaia), 167 chilometri

Domenica 29 maggio – 21a tappa: Verona-Verona (cronometro individuale), 17 chilometri

LAST NEWS

24.05.2022

IL GIRO D’ITALIA ARRIVA IN VENETO E LA BARDIANI CSF FAIZANÈ È PRONTA A ESSERE ANCORA PROTAGONISTA.

Il Giro d’Italia raggiunge il nord-est e il Veneto nella sua settimana decisiva e in Faizanè siamo pronti a essere ancora più vicini al nostro team in questa importante settimana.
Il Giro d’Italia raggiunge il nord-est e il Veneto nella sua settimana decisiva e in Faizanè siamo pronti a essere ancora più vicini al nostro team in questa importante settimana. Nonostante la...
23.05.2022

Pannelli e prodotti insonorizzanti nel catalogo Faizanè

Nel catalogo Faizanè troverete numerosi pannelli e prodotti per l'insonorizzazione degli ambienti industriali e delle macchine.
Come si diffonde il suono? Il suono si trasmette mediante onde meccaniche che si diffondono attraverso ogni tipo di materiale: liquido, solido o aeriforme. Per il loro carattere di vibrazione fisica...
La regolazione degli impianti idraulici con i prodotti Faizanè

La regolazione degli impianti idraulici con i prodotti Faizanè

La regolazione degli impianti idraulici è un tema importante in molte applicazioni industriali e Faizanè commercializza prodotti per questo scopo
I sistemi idraulici industriali.  All’interno di un reparto produttivo un impianto idraulico può avere numerose funzioni, ma è comunque un sistema delicato a cui prestare molta attenzione,...
© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
Privacy policy - Cookie policy