LAST NEWS

Home » News
18.10.2021

Le guarnizioni e le tenute nel catalogo Faizané.

Il settore delle guarnizioni e delle tenute è molto vasto e per questo il catalogo di Faizanè ne è particolarmente ricco.

Guarnizioni e tenute per organi in moto e fissi.

Per garantire la tenuta idraulica tra parti meccaniche fisse, oppure in moto rotatorio o in moto alternato, occorre tenere in conto molti fattori concomitanti per arrivare alla scelta di guarnizioni e tenute in grado di soddisfare le esigenze di ogni singola applicazione industriale.

Faizanè, che si occupa da anni di forniture industriali, ha deciso di mantenere nel proprio catalogo un’ampia gamma di prodotti adatti a ogni tipo di macchinario e di fluido da confinare. Infatti sia gli organi rotanti, sia quelli con moto alternato sono spesso parti essenziali di numerose apparecchiature di uso industriale, tra cui motori, pompe idrauliche, riduttori di velocità, impianti oleodinamici e pneumatici o sistemi di movimentazione.

In molti casi, inoltre, è necessario che questi componenti meccanici siano protetti dal rischio di venire a contatto con impurità, per evitare usura eccessiva e guasti. Per questo motivo vengono inseriti in carter protetti da guarnizioni specifiche che hanno anche il ruolo di contenere gli olii minerali necessari per un’eventuale lubrificazione.

Un caso tipico è quello delle guarnizioni che proteggono gli alberi che fuoriescono da un carter per collegare tra loro diversi meccanismi in un sistema complesso. Questi componenti, infatti, hanno in particolare la funzione di evitare che polvere, impurità e sporcizia possano entrare all’interno nel carter, con il rischio di deteriorare in modo anche grave le parti in rotazione. Inoltre, devono anche anche impedire, nel caso di sistemi lubrificati, che le sostanze lubrificanti trafilino all’esterno.

Per svolgere entrambe queste funzioni in modo efficace, è chiaramente necessario che gli anelli di tenuta e le guarnizioni vengano montati in modo da avere luci di passaggio molto ridotte sia rispetto all’albero, sia rispetto al carter. Per contro, però, è anche indispensabile ridurre al minimo l’attrito provocato dal moto relativo tra le parti, che pregiudica il mantenimento di un buon rendimento del sistema e che provoca anche il rapido degrado della guarnizione stessa.

Parallelamente le guarnizioni che si trovano collocate tra componenti fissi tra loro devono assolvere alle medesime funzioni di protezione dalle contaminazioni esterne e di contenimento dei fluidi. In questo tipo di applicazioni, però, i fluidi coinvolti non sono  lubrificanti, ma fluidi di lavoro che si trovano spesso sotto pressione, e questo aspetto assume un ruolo cruciale nella scelta della tipologia di tenuta da adottare e nel suo dimensionamento.

 

Il catalogo di Faizanè per le guarnizioni per alberi.

Faizanè lavora da sempre per trovare le soluzioni migliori per venire incontro alle necessità della propria clientela e per questo motivo ha inserito nel proprio catalogo numerosi modelli di guarnizioni per alberi rotanti e sistemi di tenuta per flange, coperchi e sportelli.

Si tratta sia di prodotti commerciali di dimensioni standardizzate, sia di elementi realizzati su misura dal nostro reparto produttivo per venire incontro alle esigenze di tutti coloro che   non trovano più disponibilità di un particolare pezzo di ricambio o hanno costruito sistemi o macchinari particolari in autonomia.

Abbiamo, per iniziare, un’ampia gamma di guarnizioni e anelli di tenuta per alberi che devono, innanzi tutto, assicurare una buona tenuta, generando però un attrito ridotto. Per questo motivo, potrete scegliere nel nostro catalogo componenti con gradi di tenuta molto differenti tra loro, per individuare la migliore soluzione per la vostra applicazione specifica. In questo modo si eviterà sia di avere una guarnizione incapace di realizzare la tenuta e il confinamento dei fluidi, sia di montare un componente troppo aderente che genererà un inutile attrito con l’albero.

La scelta si può effettuare in base alla velocità di esercizio, intesa come velocità lineare relativa di scorrimento tra guarnizione e parte fissa: solitamente si scelgono guarnizioni in Viton® ( esafluoropropilene) per velocità intorno ai 40m/s, in silicone per valori non superiori ai 20m/s circa, mentre si ricorre alle gomme nitriliche come il NBR se la velocità di esercizio è inferiore ai 10m/s.

Da punto di vista dell’inerzia chimica, inoltre, il materiale di una guarnizione deve essere scelto accuratamente per evitare che i lubrificanti o i fluidi di lavoro con cui è destinato a venire a contatto lo degradino rapidamente. Ad esempio il Viton® è la scelta più sicura per applicazioni con fluidi aggressivi, anche a temperature moderatamente elevate, mentre siliconi ed elastomeri nitrilici sono preferibili, dato il costo notevolmente inferiore, per situazioni meno sfidanti.

 

Le guarnizioni per componenti fissi di Faizanè.

Il catalogo Faizanè contiene anche molte guarnizioni per flange, per sportelli e coperchi che vengono scelte con criteri differenti rispetto alle tenute per assi e alberi di cui abbiamo parlato sopra.

La grande varietà dei materiali disponibili sul mercato, tanto per i prodotti a magazzino, quanto per i componenti realizzati su misura, permette di soddisfare i bisogni delle aziende soprattutto per quanto riguarda impianti e macchine idrauliche o termiche.

La questione della resistenza chimica e dell’impermeabilità rispetto al fluido di lavoro che si trova a contatto con la guarnizione diventa cruciale nella scelta del materiale e della geometria del componente.

Inoltre, le guarnizioni per flangia vengono catalogate anche in funzione della rugosità delle superfici con cui si devono accoppiare e della pressione specifica prodotta dal serraggio dei bulloni di fissaggio.

 

LAST NEWS

06.12.2021

Insonorizzare ambienti industriali e macchinari con i prodotti Faizanè

Faizanè commercializza numerosi prodotti per l'insonorizzazione di capannoni e reparti industriali, oltre che di macchinari produttivi di vario tipo.
La diffusione del suono. Le onde sonore sono vibrazioni di tipo meccanico che si possono diffondere attraverso qualsiasi liquido, solido o aeriforme. Solo il vuoto pneumatico o siderale sono in grado...
02.12.2021

Policarbonato e PMMA: un confronto tra plastiche trasparenti

Per realizzare prodotti in plastica trasparente i materiali più utilizzati sono il policarbonato e il PMMA: confrontiamo le loro caratteristiche.
Plastica per sostituire il vetro. Sebbene la sensibilità per la tutela dell’ambiente di questi ultimi anni punti alla riduzione dell’impiego della plastica in favore di altri materiali...
30.11.2021

I vetri speciali per applicazioni ad alte temperature di Faizané

Occorrono vetri speciali per realizzare spie visive in macchinari in cui si raggiungono temperature elevate: ecco le proposte di Faizanè.
La dilatazione termica del vetro. Tutti i materiali, indipendentemente dalla propria natura, subiscono allo stato solido una dilatazione volumica al crescere della temperatura. Questo fenomeno, che...
© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
Privacy policy - Cookie policy