LAST NEWS

Home » News
15 marzo 2018

ECHA completerà il database dei prodotti chimici entro maggio per aumentare i controlli di conformità

L'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA, Helsinki / Finlandia), l'autorità dell'UE che gestisce REACH, intensificherà il suo programma di monitoraggio per assicurare la conformità con la legislazione sulle sostanze chimiche, il suo direttore esecutivo, Björn Hansen, ha dichiarato in "Progress Report 2017" dell'agenzia. I controlli inizieranno dopo il 31 maggio 2018, con la fine del periodo transitorio di 11 anni in cui tutte le sostanze soggette a un regime transitorio prodotte o importate nell'UE in volumi superiori a 1 t/ a devono essere state registrate e il database di le sostanze esistenti sono state completate Oltre ad esaminare le proposte di sperimentazione degli ultimi fascicoli phase-in, l'ECHA inizierà a selezionare per i controlli di conformità almeno il 5% dei fascicoli presentati, insieme ai fascicoli a basso tonnellaggio presentati di recente. Complessivamente, questi potrebbero totalizzare 3.000. Il tonnellaggio da valutare presenterà "un'intera nuova sfida" per l'agenzia, ha affermato Hansen, soprattutto in considerazione dell'elevato tasso di non conformità riscontrato fino ad oggi quando si affrontano quantità superiori a 100 t / a. In REF-4, il quarto progetto REACH-EN-FORCE del forum ECHA risalente al 2016 e recentemente pubblicato, ad esempio - vedi Plasteurope.com del 19.02.2018 - quasi il 20% dei giocattoli ispezionati conteneva ftalati limitati a livelli superiori a quelli consentiti. Dal 2008, l'ECHA ha affermato di aver verificato la conformità di 1.952 registrazioni, principalmente per valutare le sospette lacune nei dati. Per la maggior parte, queste informazioni comportano la mancata informazione sulla sicurezza relativa alla tossicità dello sviluppo prenatale, alla mutagenicità o alla genotossicità, alla tossicità riproduttiva e alla tossicità acquatica a lungo termine. Attualmente l'agenzia svolge da 300 a 350 valutazioni di follow-up all'anno, concentrandosi su sostanze potenzialmente preoccupanti. Le informazioni sulla sicurezza sono migliorate nel decennio, ma c'è ancora molto da fare, ha detto Hansen.

LAST NEWS

14/08/2018

PTT Global Chemical Plc (PTTGC) nuova joint venture

Mercoledì, PTTGC e le sue sussidiarie hanno firmato un contratto per acquisire direttamente e indirettamente una partecipazione del 74% in Siam Mitsu...
13/08/2018

Elastoflex E : le automobili si fanno più leggere con l’innovativo sistema schiuma di BASF

Il gigante chimico tedesco, BASF, ha riferito di aver sviluppato un'innovativa gamma di sistemi di schiuma PU che facilita la produzione di componenti...
10/08/2018

High Strength Rubber HSR : Bridgestone sviluppa polimero per legare gomma e resine a livello molecolare

Bridgestone Corporation ha sviluppato il primo polimero al mondo per legare gomma e resine a livello molecolare. High Strength Rubber (HSR) è un m...
}
© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - Fax 0445 318300 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
Privacy policy - Cookie policy

WITH BY Sun-TIMES