Le guide delle valvole nelle teste dei motori

Le valvole, in ambito automotive, soprattutto per quanto concerne le teste dei motori, sono assai sollecitate, sia meccanicamente che termicamente, dalle continue e pressanti accelerazioni e decelerazioni; allo stesso modo, sono poste a stretto contatto con i gas in combustione.

Esse sono protagoniste di discussione tecniche in materia sempre più evolute, mentre meno impatto discorsivo hanno le guide e le sedi delle valvole stesse, organi fissi e meno soggetti alle oscillazioni e sollecitazioni di vario genere.

Per quanto riguarda le guide, esse presentano un foro centrale in cui inserire lo stelo della valvola: sono cilindri metallici di piccole dimensioni, ma che, in proporzione al diametro, hanno una lunghezza importante.

Il loro scopo principale è resistere alle azioni di sfregamento, che vengono esercitate dallo stelo della valvola: in questo caso, però, le spinte laterali (e le pressioni) sono molto più contenute e le velocità sono modeste.

Le condizioni di lubrificazione, comunque, devono essere ottimali: olio al minimo per evitare il grippaggio, naturalmente, tra stelo della valvola e guida.

Nei motori moderni, invece, il lubrificante nelle teste è abbondante, per cui, spesso, dei piccoli paraoli vengono montati sulle estremità delle guide stesse.

Infine, in merito ai materiali con i quali sono realizzati, le guide possono essere costituite da ghisa e bronzo, oppure, come negli ultimi anni, da materiale sinterizzato a base ferrosa, con una porosità che agevola la ritenzione dell’olio.

Guide valvole teste motori

© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - Fax 0445 318300 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
© FAIZANE' s.p.a. - il presente sito e tutti i contenuti, fotografie e materiale di download riportati, sono di proprietà esclusiva di Faizane s.p.a e ne è vietata la riproduzione senza esplicito consenso.