LAST NEWS

Home » News
12.10.2020

Come regolare in modo automatico un impianto idraulico

Faizanè commercializza numerosi componenti adatti alla regolazione automatica di impianti idraulici per uso civile e industriale.

La regolazione automatica in idraulica

 I principi della regolazione automatica dei sistemi elettro-meccanici sono, in generale, piuttosto semplici, almeno in prima battuta. Per regolare le prestazioni di un sistema complesso, infatti, ci si basa sulla tradizionale logica dei segnali, che può essere messa in pratica, poi, con tecnologie differenti a seconda dei casi. In parole povere, chi vuole regolare un sistema composto da più macchine e apparecchiature deve predisporre dei sensori in grado di rilevare una grandezza fisica significativa e trasformare questa lettura in un segnale da inviare ad un centro di controllo che, seguendo una logica impostata dal costruttore o dall’utente, valuta l’entità dei segnali ricevuti, li confronta tra loro e con dei valori di soglia e invia nuovi segnali agli attuatori per realizzare le modifiche necessarie al funzionamento del sistema per ottenere il comportamento desiderato.

Calando questi concetti teorici nella pratica dei sistemi idraulici e termoidraulici possiamo immaginare alcuni esempi chiarificatori. Pensiamo, per iniziare, ad un serbatoio che contenga un fluido qualsiasi, di cui sia necessario mantenere un livello compreso tra due estremi, minimo e massimo. Si potrà agire con due livellostati elettromagnetici posizionati ai due livelli estremi tra i quali si vuole mantenere il fluido e fare elaborare i segnali ottenuti in modo da azionare la pompa di riempimento o la valvola di svuotamento in modo opportuno a seconda delle circostanze.

Questo implica, naturalmente, che anche la pompa e la valvola di svuotamento siano in grado di essere azionate da un segnale elettrico e se questo è facilmente realizzabile per il motore elettrico che comanda la pompa idraulica, per quanto riguarda la valvola di scarico è necessario ricorrere a componenti specifici come le elettrovalvole in ottone presenti nel magazzino di Faizanè, adatte per acqua, oli leggeri, aria, gas inerti e in generale fluidi chimicamente compatibili con l’ottone.

In effetti, una delle problematiche specifiche che si presentano nella costruzione e nella regolazione dei sistemi idraulici è proprio quella delle interazioni tra fluidi convogliati e materiale dei componenti impiegati. Infatti, l’inerzia chimica di una lega metallica o di un materiale tecnoplastico rispetto all’acqua, alla benzina oppure ad una qualsiasi sostanza chimica o alimentare, anche ad alte temperature, è spesso un fattore estremamente rilevante nella scelta dei componenti da impiegare.

 

Le grandezze da monitorare.

Dal punto di vista fisico, i parametri principali che caratterizzano un fluido in movimento sono fondamentalmente tre: la velocità media di scorrimento, la pressione esercitata sulle pareti di condotte e serbatoi e la temperatura a cui viene effettuato il moto del fluido. Questi parametri, in generale, variano da punto a punto di un sistema idraulico, ma è proprio la loro misurazione in una o più sezioni di passaggio del fluido a consentire il controllo del comportamento dell’impianto in modo da garantire, da un lato, le prestazioni richieste dall’utente e, dall’altro, mantenere sempre condizioni operative di piena sicurezza.

Faizanè si occupa da anni di fornire la componentistica più adatta per realizzare misure su fluidi in svariate condizioni e per diverse applicazioni industriali e civili. Ad esempio, per misurare la velocità media di un fluido si può procedere attraverso la misura della portata volumica che attraversa la sezione in cui è inserito lo strumento e nel nostro magazzino potrete trovare una serie di flussimetri e flussostati in grado di inviare un segnale elettrico quando la portata, e quindi la velocità media, si discostano da un valore prefissato.

Questo tipo di misura è utile in molte applicazioni, soprattutto quando è necessario monitorare che il flusso di un liquido o di un gas proceda in modo uniforme, senza rallentamenti o accelerazioni che segnalerebbero un malfunzionamento di qualche componente.

Accade spesso, poi, che sia necessario verificare la temperatura di un gas o un liquido all’interno di un serbatoio o una tubazione, generalmente perché la prestazione richiesta all’impianto è quella di convogliare calore attraverso il fluido oppure per garantire la sicurezza dell’impianto stesso. In questi casi, potrete ricorrere ai numerosi termometri presenti nel nostro catalogo, che permettono installazioni in posizioni diverse, a seconda delle esigenze costruttive.

La misura della pressione attraverso i manometri, infine, è necessaria in moltissime applicazioni, primariamente per ragioni di sicurezza, per garantire la tenuta di tutti i componenti dell’impianto ed evitare rotture o fughe che, soprattutto quando si tratta di gas o vapori, possono essere estremamente pericolose. In questo caso, i prodotti nel magazzino di Faizanè sono tutti a lettura visiva con la possibilità di inserire contatti elettrici che generino un segnale quando viene raggiunto un determinato valore di pressione. Grazie a questi componenti semplici e robusti, la cui scelta va sempre realizzata tenendo conto della posizione di montaggio, della facilità di lettura e del tipo di fluido da trattare, onde evitare interazioni di natura corrosiva tra il materiale dello strumento e il fluido stesso.

Faizanè per i sistemi idraulici.

Automatizzare un sistema idraulico, soprattutto in ambito industriale, può significare cose molto diverse tra loro. Abbiamo sistemi per convogliare acqua o aria compressa per utilizzi generali, da considerarsi come impianti di servizio rispetto alle macchine che eseguono le lavorazioni, ma anche stabilimenti in cui il prodotto è un liquido, o un aeriforme, e che richiedono quindi un impianto di movimentazione e stoccaggio del fluido come linea principale di produzione.

Si tratta, in particolare, di impianti chimici, di impianti per l’industria alimentare o di siti in cui si svolgono lavorazioni che coinvolgono i fluidi in modo significativo, come le cartiere o le concerie. Nel corso della propria pluridecennale storia aziendale, Faizanè si è sempre impegnata al massimo per ascoltare le aziende che si rivolgono a lei, studiare insieme a loro le migliori soluzioni reperibili sul mercato per soddisfare le esigenze produttive, impiantistiche e di manutenzione e realizzare, infine, progetti condivisi per la crescita del business dei propri clienti.
Questa filosofia di lavoro si applica in modo ancora più determinante nel campo dei componenti per impianti idraulici di ogni tipo, in cui l’affidabilità di ogni parte è cruciale per garantire la sicurezza e le prestazioni del sistema nel suo complesso.

LAST NEWS

19.10.2020

Gli impianti con tubazioni flessibili e i loro sistemi di serraggio

Le tubazioni flessibili vengono impiegate in numerosi settori industriali, nei veicoli e negli impianti edili: Faizanè offre un'ampia gamma per tutti.
Gli impieghi dei tubi flessibili. Le tubazioni flessibili sono prodotti realizzati per soddisfare un gran numero di esigenze, in settori industriali che, a prima vista, sembrano molto distanti tra di...
17.10.2020

FAIZANÈ SI VESTE “A FESTA”: PRONTI AD ACCOGLIERE IL GIRO D’ITALIA.

Ieri il Giro d’Italia è sbarcato in Veneto con l’arrivo a Monselice, mentre mercoledì 21 ottobre la tappa 17 del Giro d’Italia partirà da Bassano del Grappa transitando da Zanè, davanti alla sede di Faizanè. Per l’occasione l’azienda guidata dalla famiglia Dal Santo e main sponsor del team Bardiani CSF Faizanè ha preparato una grande accoglienza per salutare il passaggio della Corsa Rosa.
16.10.2020 Faizanè si veste a festa e si prepara ad accogliere il passaggio di tappa del Giro d’Italia, dove al via ci sarà anche la squadra sponsorizzata dall’azienda di Zanè: la Bardiani CSF...
12.10.2020

Come regolare in modo automatico un impianto idraulico

Faizanè commercializza numerosi componenti adatti alla regolazione automatica di impianti idraulici per uso civile e industriale.
La regolazione automatica in idraulica  I principi della regolazione automatica dei sistemi elettro-meccanici sono, in generale, piuttosto semplici, almeno in prima battuta. Per regolare le...
© FAIZANE' s.p.a.Via Monte Pasubio, 150 - 36010 Zanè(VI) - Italy - Tel. 39 0445 318318 - Fax 0445 318300 - E-mail:info@faizane.com - C.F. & P.IVA 00731010245 VI116-10474 Cap. Soc. Interamente Versato
Privacy policy - Cookie policy

WITH BY Sun-TIMES